Indicatore di tempestività dei pagamenti

L'indicatore relativo ai tempi medi di pagamento concernenti l'acquisto di beni, servizi e forniture dovrebbe essere determinato dal tempo intercorrente dalla data di arrivo al protocollo del documento contabile e la data di emissione dell'ordinativo di pagamento, comprendendo tutti i pagamenti di fatture anche quelli riferiti al conto capitale (Titolo II di spesa).

Stante le ridotte dimensioni demografiche, l'Ente non è dotato di un sistema di controllo di gestione idoneo a calcolare in maniera precisa detto indicatore. Le fatture vengono comunque liquidate nei termini previsti, fatte salve le eventuali tempistiche per l'erogazione di fondi da parte della Cassa Depositi e Prestiti.

ANNO 2013

Tempo medio dei pagamenti anno 2013: 3,65 giorni